Prefazione Statuto – Regolamento

Cari soci, ho voluto riunire, in unica veste tipografica, il nostro statuto ed il regolamento che costituiscono la nostra bussola e ci guidano nel raggiungimento dei nostri nobili obiettivi.

L’anno rotariano 2021-2022 che sta per concludersi, ci ha visti impegnati in un arduo lavoro che, grazie ai preziosi contributi dei validi dirigenti componenti il Consiglio Direttivo, nonché di tutti Voi soci, ha prodotto ottimi risultati.
Sono stati definiti annosi problemi riguardanti l’effettivo e, con il contributo del nostro ex socio Carlo Napoli, del tesoriere Valentino Granvillano e del nostro valido segretario Gualtiero Cataldo, sono stati aggiornati lo statuto, uniformato allo statuto tipo previsto dal Manuale di Procedura 2019 (ultimo disponibile) ed il regolamento con la seguente importante modifica dell’art 5 approvata dall’assemblea dei soci del 28/12/2021:

“Il Presidente, durante l’anno sociale di carica, potrà effettuare temporanee anticipazioni economiche personali in favore dei conti del club, al fine di favorire la gestione organizzativa dello stesso. Tali anticipazioni potranno essere riaccreditate in favore del medesimo entro e non oltre il termine ultimo di fine mandato, e cioè il 30 giugno, pena la decadenza del diritto di credito e la trasformazione delle predette anticipazioni in liberalità in favore del club medesimo, senza che il socio, già Past President, abbia nulla a pretendere nei confronti del club”

Mi piace ricordare che abbiamo aderito ai tre progetti distrettuali: abbellire una piazza (installazione del monumento commemorativo dello sbarco); piantumiamo un albero per ciascun socio e SOS Api.
Fra i numerosi altri service, primo fra tutti donazione tablet all’ospedale V.E. di Gela, End Polio Now e partecipazione alla giornata contro la violenza sulle donne, il fiore all’occhiello è certamente quello di aver dato una sede al nostro Club.

Il Consiglio Direttivo ha approvato e sottoposto all’assemblea dei soci (verbale del 26/11/2021) un accordo con la famiglia Granvillano, proprietaria del prestigioso Palazzo Mattina che concede una stanza nella quale abbiamo trasferito tutti gli effetti di proprietà del Club di Gela, ed elencati nel registro degli inventari.

Altro prestigioso risultato è l’aver “rinverdito” l’Interact Club con l’immissione di 16 nuovi soci e la consegna della chart alla presenza del delegato distrettuale Walter Longobardi e del delegato del nostro club Silvio Scichilone.

Un anno molto intenso che ha visto anche rinsaldare l’amicizia rotariana con incontri presso diverse ville messe a disposizione di alcuni soci dove abbiamo trascorso belle giornate ed in maniera informale e in atmosfera “rotarianamente gioiosa”  sono anche stati trattati temi di vita sociale nonché riflessioni ed approfondimenti di cultura rotariana con la sapiente guida del P.D.G. Titta Sallemi e della nostra assistente del Governatore Marilia Turco.
Sono state effettuate le elezioni per il rinnovo delle cariche dell’a.r.2023-2024 ed è stato designato quale Presidente eletto Silvio Scichilone che seguirà all’incoming Valentino Granvillano, confermando la tendenza verso la scelta Presidenti sempre più giovani! E’ stato ammesso un nuovo socio: Aldo Armando Amata e lancio un appello a tutti i soci di voler impegnarsi nel dare un contributo alla crescita dell’effettivo!

È stato emesso il bando per la XXXIX edizione del concorso letterario Terra d’Agavi a cura del delegato Manlio Galatioto e del segretario Gualtiero Cataldo.
È stata prevista, oltre alla sezione A narrativa, la sezione B liriche in lingua e vernacolo dedicata al nostro socio Federico Hoefer scomparso qualche anno fa.

La premiazione sarà effettuata presso il Club Nautico Gela il prossimo 18 Giugno.

Auguro buon Rotary!

Francesco Città