Rotaract Club – Gela

I club Rotaract riuniscono individui di 18 anni in poi per scambiare idee con altri leader della comunità, sviluppare doti di leadership e competenze professionali e svolgere progetti di service divertendosi insieme.

Rotaract Club Gela

Rotaract Club Gela

628

Club service
Presidente: Davide Gerbino
Distretto Rotaract 2110 Sicilia-Malta
Zona Persefone

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
15 hours ago
Rotaract Club Gela

• GIORNATA DELLA MEMORIA •
Il 27 gennaio 1945 gli Alleati liberano il campo di concentramento di Auschwitz dalle truppe tedesche. In ricordo delle vittime dell’Olocausto (ebrei, zingari, omosessuali, oppositori politici…), il 27 gennaio è stata istituita - nel 2000 in Italia e nel 2005 a livello internazionale - la Giornata della Memoria.

Social Media Communication

#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity
#charity
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song

@rotaractdistretto2110
@zonapersefone
@rotaractpower
@rotaractitalia
... EspandiGuarda meno

• GIORNATA DELLA MEMORIA •
Il 27 gennaio 1945 gli Alleati liberano il campo di concentramento di Auschwitz dalle truppe tedesche. In ricordo delle vittime dell’Olocausto (ebrei, zingari, omosessuali, oppositori politici…), il 27 gennaio è stata istituita - nel 2000 in Italia e nel 2005 a livello internazionale - la Giornata della Memoria.
•
Social Media Communication
•
#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity 
#charity 
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends 
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song
•
@rotaractdistretto2110 
@zonapersefone 
@rotaractpower 
@rotaractitalia
2 weeks ago
Rotaract Club Gela

• PROTOCOLLO D’INTESA CON L’ASSOCIAZIONE FARC&C •

In data 12/01/2023, il Rotaract Club Gela ha stipulato un Protocollo d’intesa con l’associazione Farc&C (Fondere Assistenza Ricerca Cancro & Cultura) di Gela, che opera presso il reparto di Oncologia Medica del P.O. “Vittorio Emanuele” di Gela.

Il Club collabora già dallo scorso anno sociale con l’associazione Farc&C: il Past President Roberta Rizzo ha abbracciato il Progetto “Chairity”, un progetto Rotaract di Service Nazionale Divulgativo promosso dal Distretto 2120, il cui scopo era sensibilizzare la donazione di capelli tramite divulgazione sui social e pubblicità presso i saloni di parrucchieri locali; le ciocche raccolte durante lo scorso anno, oltre un centinaio, sono state, infatti, donate alla Farc&C.

Il Rotaract Club Gela ha dunque deciso di prolungare la collaborazione con l’associazione Farc&C: L’appuntamento di giovedì 12 gennaio ha avuto come scopo la donazione delle altre trecce raccolte durante i primi sei mesi dell’attuale anno sociale e la stipulazione del Protocollo d’Intesa avvenuta tra i due Presidenti Davide Gerbino e Angela Lo Bello, che ha come oggetto il prolungamento della divulgazione sui social e presso i parrucchieri locali sul tema delle donazioni dei capelli per i malati oncologici e il proseguimento della raccolta di ciocche.

Il Club ringrazia la Past President Roberta Rizzo per essere stata promotrice del progetto e l’associazione Farc&C per la disponibilità e la collaborazione. Infine, si ringrazia Domenico Russello per l’articolo pubblicato oggi nel quotidiano “La Sicilia”.

Social Media Communication

#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity
#charity
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song

@rotaractdistretto2110
@zonapersefone
@rotaractpower
@rotaractitalia
... EspandiGuarda meno

• PROTOCOLLO D’INTESA CON L’ASSOCIAZIONE FARC&C •

In data 12/01/2023, il Rotaract Club Gela ha stipulato un Protocollo d’intesa con l’associazione Farc&C (Fondere Assistenza Ricerca Cancro & Cultura) di Gela, che opera presso il reparto di Oncologia Medica del P.O. “Vittorio Emanuele” di Gela. 

Il Club collabora già dallo scorso anno sociale con l’associazione Farc&C: il Past President Roberta Rizzo ha abbracciato il Progetto “Chairity”, un progetto Rotaract di Service Nazionale Divulgativo promosso dal Distretto 2120, il cui scopo era sensibilizzare la donazione di capelli tramite divulgazione sui social e pubblicità presso i saloni di parrucchieri locali; le ciocche raccolte durante lo scorso anno, oltre un centinaio, sono state, infatti, donate alla Farc&C.

Il Rotaract Club Gela ha dunque deciso di prolungare la collaborazione con l’associazione Farc&C: L’appuntamento di giovedì 12 gennaio ha avuto come scopo la donazione delle altre trecce raccolte durante i primi sei mesi dell’attuale anno sociale e la stipulazione del Protocollo d’Intesa avvenuta tra i due Presidenti Davide Gerbino e Angela Lo Bello, che ha come oggetto il prolungamento della divulgazione sui social e presso i parrucchieri locali sul tema delle donazioni dei capelli per i malati oncologici e il proseguimento della raccolta di ciocche. 

Il Club ringrazia la Past President Roberta Rizzo per essere stata promotrice del progetto e l’associazione Farc&C per la disponibilità e la collaborazione. Infine, si ringrazia Domenico Russello per l’articolo pubblicato oggi nel quotidiano “La Sicilia”.
•
Social Media Communication
•
#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity 
#charity 
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends 
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song
•
@rotaractdistretto2110 
@zonapersefone 
@rotaractpower 
@rotaractitaliaImage attachmentImage attachment+2Image attachment
2 weeks ago
Rotaract Club Gela

‘All’unnici ‘i innaru a vintun’ura
si vitti e nun si vitti Terranova; s’unn’era ppi Maria, nostra Signura, sutta li petri fussi Terranova’.

Con questa litania si ricorda il terremoto del 1693 che distrusse parte della Sicilia provocando sessantamila morti. Si racconta che Gela (allora Terranova) non fu distrutta completamente e i suoi cittadini si salvarono grazie a Gesù Crocifisso e la Madonna: da quel momento, il Crocifisso miracoloso viene ricordato e festeggiato l’11 gennaio. Tuttora, infatti, la prima festa liturgica dell’anno è proprio quella in onore del Santissimo Croficisso, celebrata l’11 gennaio nell’antica chiesa del Carmine.

La storia racconta che l’11 gennaio del 1693 alla ventunesima ora (che corrisponde alle 15 circa), i fedeli dell’allora Terranova si trovavano nella chiesa del Carmine per una funzione in onore del SS. Crocefisso. Ad un certo punto, avvertirono una tremenda scossa: era il terremoto. Il popolo spaventato uscì all’aperto invocando il nome di Gesù Crocefisso e di Maria Santissima d’Alemanna. Varie parte della città crollarono, ma non ci furono vittime.
I cittadini, allora, promisero solennemente di festeggiare l’11 Gennaio di ogni anno “in infinitum et in perpetuum” come segno di ringraziamento per la grazia ricevuta. Successivamente a quest’evento, l’8 marzo dello stesso anno, i cittadini elessero Patroni della città il Santissimo Crocifisso e Maria Santissima dell’Alemanna.
Quasi un secolo prima dell’evento miracoloso, nel 1602, il corpo del Gesù Crocifisso iniziò a trasudare sangue e venne così disteso su un letto di bambagia. I fedeli che tutt’oggi si recano l’11 Gennaio presso la Chiesa del Carmine ricevono un pezzetto di cotone profumato che avvolge il Crocifisso.

Social Media Communication

#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity
#charity
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song

@rotaractdistretto2110
@zonapersefone
@rotaractpower
@rotaractitalia
... EspandiGuarda meno

‘All’unnici ‘i innaru a vintun’ura
si vitti e nun si vitti Terranova; s’unn’era ppi Maria, nostra Signura, sutta li petri fussi Terranova’. 

Con questa litania si ricorda il terremoto del 1693 che distrusse parte della Sicilia provocando sessantamila morti. Si racconta che Gela (allora Terranova) non fu distrutta completamente e i suoi cittadini si salvarono grazie a Gesù Crocifisso e la Madonna: da quel momento, il Crocifisso miracoloso viene ricordato e festeggiato l’11 gennaio. Tuttora, infatti, la prima festa liturgica dell’anno è proprio quella in onore del Santissimo Croficisso, celebrata l’11 gennaio nell’antica chiesa del Carmine. 

La storia racconta che l’11 gennaio del 1693 alla ventunesima ora (che corrisponde alle 15 circa), i fedeli dell’allora Terranova si trovavano nella chiesa del Carmine per una funzione in onore del SS. Crocefisso. Ad un certo punto, avvertirono una tremenda scossa: era il terremoto. Il popolo spaventato uscì all’aperto invocando il nome di Gesù Crocefisso e di Maria Santissima d’Alemanna. Varie parte della città crollarono, ma non ci furono vittime.
I cittadini, allora, promisero solennemente di festeggiare l’11 Gennaio di ogni anno “in infinitum et in perpetuum” come segno di ringraziamento per la grazia ricevuta. Successivamente a quest’evento, l’8 marzo dello stesso anno, i cittadini elessero Patroni della città il Santissimo Crocifisso e Maria Santissima dell’Alemanna. 
Quasi un secolo prima dell’evento miracoloso, nel 1602, il corpo del Gesù Crocifisso iniziò a trasudare sangue e venne così disteso su un letto di bambagia. I fedeli che tutt’oggi si recano l’11 Gennaio presso la Chiesa del Carmine ricevono un pezzetto di cotone profumato che avvolge il Crocifisso.
•
Social Media Communication
•
#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity 
#charity 
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends 
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song
•
@rotaractdistretto2110
@zonapersefone 
@rotaractpower 
@rotaractitaliaImage attachmentImage attachment
3 weeks ago
Rotaract Club Gela

⚙️ VISITA AMMINISTRATIVA DELL’RRD GAETANO AVELLONE ⚙️
In data 05/01/2023, presso l’Aula Consiliare del Comune di Gela, si è tenuta l’annuale visita amministrativa dell’RRD del Distretto 2110 Gaetano Avellone. Sono intervenuti anche il Sindaco di Gela, Lucio Greco, e i Consiglieri Salvatore Scerra e Salvatore Incardona.
I soci ringraziano i loro gentili ospiti per la partecipazione.

Social Media Communication

#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity
#charity
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song

@rotaractdistretto2110
@zonapersefone
@rotaractpower
@rotaractitalia
... EspandiGuarda meno

⚙️ VISITA AMMINISTRATIVA DELL’RRD GAETANO AVELLONE ⚙️
In data 05/01/2023, presso l’Aula Consiliare del Comune di Gela, si è tenuta l’annuale visita amministrativa dell’RRD del Distretto 2110 Gaetano Avellone. Sono intervenuti anche il Sindaco di Gela, Lucio Greco, e i Consiglieri Salvatore Scerra e Salvatore Incardona.
I soci ringraziano i loro gentili ospiti per la partecipazione.
•
Social Media Communication
•
#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity 
#charity 
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends 
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song
•
@rotaractdistretto2110 
@zonapersefone 
@rotaractpower 
@rotaractitaliaImage attachmentImage attachment+3Image attachment
4 weeks ago
Rotaract Club Gela

🎄ESTRAZIONE LOTTERIA NATALIZIA🎄
Ieri sera il Rotaract Club Gela ha estratto i 4 numeri vincitori dei premi della Lotteria Natalizia.
1º premio Cesta con Prodotti Tipici: D-22
2º premio Quadro realizzato da Lisa Saccuta: F-38
3º premio Panettone Fiasconaro: A-53
4º premio Quadro realizzato da Lisa Saccuta: G-15.
L’intero ricavato verrà devoluto al progetto distrettuale “Lo scrigno dei sogni” che ha lo scopo di realizzare i sogni dei bambini nelle case famiglia.
Ringraziamo inoltre l’artista Lisa Saccuta @rompicapo_ per aver gentilmente offerto i quadri messi in palio.

Vi ringraziamo per aver partecipato numerosi e vi auguriamo buon e feste.
... EspandiGuarda meno

🎄ESTRAZIONE LOTTERIA NATALIZIA🎄
Ieri sera il Rotaract Club Gela ha estratto i 4 numeri vincitori dei premi della Lotteria Natalizia. 
1º premio Cesta con Prodotti Tipici: D-22
2º premio Quadro realizzato da Lisa Saccuta: F-38
3º premio Panettone Fiasconaro: A-53
4º premio Quadro realizzato da Lisa Saccuta: G-15.
L’intero ricavato verrà devoluto al progetto distrettuale “Lo scrigno dei sogni” che ha lo scopo di realizzare i sogni dei bambini nelle case famiglia. 
Ringraziamo inoltre l’artista Lisa Saccuta @rompicapo_ per aver gentilmente offerto i quadri messi in palio.

Vi ringraziamo per aver partecipato numerosi e vi auguriamo buon e feste.Image attachmentImage attachment
4 weeks ago
Rotaract Club Gela

✨CONVIVIALE DEGLI AUGURI DI NATALE🎄
Giorno 29 Dicembre nella splendida cornice della Biblioteca Comunale di Niscemi abbiamo organizzato, in collaborazione con i Rotaract Club Niscemi, Caltagirone e Piazza Armerina, la tradizionale Conviviale degli Auguri di Natale.
È stato un bel momento che abbiamo trascorso nel segno dell’amicizia che ci lega oltre che nel segno dei valori rotaractiani.

Il ricavato della giornata è stato devoluto al progetto distrettuale “Lo Scrigno dei Sogni”🌸

Ringraziamo tutti coloro che hanno condiviso con noi questo momento di convivialità e gioia.

Cogliamo l’occasione per augurare un Felice Anno Nuovo a tutti voi, che sia sereno e colmo di felicità e nuove prospettive!

#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity
#charity
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song

@rotaractdistretto2110
@zonapersefone
@rotaractpower
@rotaractitalia
... EspandiGuarda meno

✨CONVIVIALE DEGLI AUGURI DI NATALE🎄 
Giorno 29 Dicembre nella splendida cornice della Biblioteca Comunale di Niscemi abbiamo organizzato, in collaborazione con i Rotaract Club Niscemi, Caltagirone e Piazza Armerina, la tradizionale Conviviale degli Auguri di Natale.
È stato un bel momento che abbiamo trascorso nel segno dell’amicizia che ci lega oltre che nel segno dei valori rotaractiani.

Il ricavato della giornata è stato devoluto al progetto distrettuale “Lo Scrigno dei Sogni”🌸

Ringraziamo tutti coloro che hanno condiviso con noi questo momento di convivialità e gioia.

Cogliamo l’occasione per augurare un Felice Anno Nuovo a tutti voi, che sia sereno e colmo di felicità e nuove prospettive!
•
#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity 
#charity 
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends 
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song
•
@rotaractdistretto2110
@zonapersefone 
@rotaractpower 
@rotaractitaliaImage attachmentImage attachment+1Image attachment
1 month ago
Rotaract Club Gela

🎄CONVIVIALE DEGLI AUGURI DI NATALE✨
Giorno 29 Dicembre 2022, i Rotaract Club di Niscemi, Caltagirone, Gela e Piazza Armerina, vi aspettano presso la Biblioteca Comunale di Niscemi alle ore 13 per la consueta Conviviale degli Auguri di Natale!
Il ricavato della giornata sarà devoluto al Progetto Distrettuale "Lo Scrigno dei Sogni".

Per maggiori informazioni contattateci in DM💬

#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity
#charity
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song

@rotaractdistretto2110
@zonapersefone
@rotaractpower
@rotaractitalia
... EspandiGuarda meno

🎄CONVIVIALE DEGLI AUGURI DI NATALE✨
Giorno 29 Dicembre 2022, i Rotaract Club di Niscemi, Caltagirone, Gela e Piazza Armerina, vi aspettano presso la Biblioteca Comunale di Niscemi alle ore 13 per la consueta Conviviale degli Auguri di Natale!
Il ricavato della giornata sarà devoluto al Progetto Distrettuale Lo Scrigno dei Sogni.

Per maggiori informazioni contattateci in DM💬
•
#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity 
#charity 
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends 
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song
•
@rotaractdistretto2110
@zonapersefone 
@rotaractpower 
@rotaractitalia
1 month ago
Rotaract Club Gela

“È il Natale nel cuore che infonde il Natale nell’aria”
Il Presidente, il Direttivo e i soci tutti del Rotaract Club di Gela augurano a Voi e ai vostri cari un sereno e gioioso Natale!🎄🎁🎊🥂

Social Media Communication

#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity
#charity
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song

@rotaractdistretto2110
@zonapersefone
@rotaractpower
@rotaractitalia
... EspandiGuarda meno

“È il Natale nel cuore che infonde il Natale nell’aria”
Il Presidente, il Direttivo e i soci tutti del Rotaract Club di Gela augurano a Voi e ai vostri cari un sereno e gioioso Natale!🎄🎁🎊🥂
•
Social Media Communication
•
#ghelas🏺
#racgela
#service
#solidarity 
#charity 
#rotaractfamily
#young
#rotary
#rotaract
#rotaractpower
#rotaractors
#together
#happy
#party
#city
#life
#friends 
#friendship
#lovely
#familyoung
#rotaractclubgela
#music
#senior
#song
•
@rotaractdistretto2110
@zonapersefone 
@rotaractpower 
@rotaractitalia
1 month ago
Rotaract Club Gela

In epoca greca, Gela ha ospitato artisti, intellettuali, filosofi e letterati e, secondo la tradizione, è stata legata alla figura di uno dei tre tragediografi maggiori della letteratura greca classica, ossia Eschilo.
Quest’ultimo nasce nel demo ateniese di Eleusi nel 525 a.C. ed è figlio di Euforione, uno dei Eupatridi. Considerata la nobile origine, egli ha vissuto in prima persona i momenti salienti della storia ateniese, come il crollo della tirannide dei Pisistratidi nel 510 a.C., così come ha combattuto - in occasione delle guerre persiane - nella battaglia di Maratona (490 a.C.), in quella di Salamina (480 a.C.) e in quella di Platea (479 a.C.).
La sua fama si lega all’attività di tragediografo, di cui ci restano sette tragedie per intero (Persiani, Sette contro Tebe, Supplici, Prometeo Incatenato, Agamennone, Coefore, Eumenidi), benché i drammi composti (tragedie e drammi satireschi) siano stati più di settanta. Oscuro e maestoso, Eschilo rappresenta un ideale arcaico della colpa (μίασμα), secondo cui essa viene ereditata di generazione in generazione e commessa da uomini naturalmente predisposti a macchiarsi di essa, in quanto accecati da Ἄτη, dea dell’accecamento.
Nel 470 a.C. Eschilo si reca per la prima volta in Sicilia, in particolare a Siracusa, alla corte di Ierone I. La vulgata racconta che, ritornato in Sicilia nel 458 a.C. e recatosi a Gela, Eschilo ivi muore per colpa di un’aquila che lascia cadere una tartaruga sulla sua testa, scambiandola per una pietra.


#pilloledigela🏛
#ghelas🏺
#rotaractclubgela


@rotaractdistretto2110
@zonapersefone
@rotaractpower
@rotaractitalia
... EspandiGuarda meno

In epoca greca, Gela ha ospitato artisti, intellettuali, filosofi e letterati e, secondo la tradizione, è stata legata alla figura di uno dei tre tragediografi maggiori della letteratura greca classica, ossia Eschilo.
Quest’ultimo nasce nel demo ateniese di Eleusi nel 525 a.C. ed è figlio di Euforione, uno dei Eupatridi. Considerata la nobile origine, egli ha vissuto in prima persona i momenti salienti della storia ateniese, come il crollo della tirannide dei Pisistratidi nel 510 a.C., così come ha combattuto - in occasione delle guerre persiane - nella battaglia di Maratona (490 a.C.), in quella di Salamina (480 a.C.) e in quella di Platea (479 a.C.).
La sua fama si lega all’attività di tragediografo, di cui ci restano sette tragedie per intero (Persiani, Sette contro Tebe, Supplici, Prometeo Incatenato, Agamennone, Coefore, Eumenidi), benché i drammi composti (tragedie e drammi satireschi) siano stati più di settanta. Oscuro e maestoso, Eschilo rappresenta un ideale arcaico della colpa (μίασμα), secondo cui essa viene ereditata di generazione in generazione e commessa da uomini naturalmente predisposti a macchiarsi di essa, in quanto accecati da Ἄτη, dea dell’accecamento.
Nel 470 a.C. Eschilo si reca per la prima volta in Sicilia, in particolare a Siracusa, alla corte di Ierone I. La vulgata racconta che, ritornato in Sicilia nel 458 a.C. e recatosi a Gela, Eschilo ivi muore per colpa di un’aquila che lascia cadere una tartaruga sulla sua testa, scambiandola per una pietra.

•
#pilloledigela🏛
#ghelas🏺
#rotaractclubgela

•
@rotaractdistretto2110
@zonapersefone 
@rotaractpower 
@rotaractitaliaImage attachmentImage attachment+1Image attachment
Altro...